Per acquistare i servizi OPZIONE.COM accedi al tuo account o registrati qui.
Il carrello è vuoto
Info Commerciali & Supporto Tecnico 10 / 19 : 031.2287703
Google+ Link Link Link Link Link Link Link

Web Link e Riferimenti

La società ha bisogno di libertà: quando un programma ha un proprietario, l'utilizzatore perde la libertà di controllare parte della sua vita.

Il "controllo sull'uso delle proprie idee" in realtà costituisce un controllo sulle vite degli altri e di solito viene usato per rendere più difficili le loro vite.

Richard Stallman
PHP: un linguaggio di scripting interpretato, con licenza open source, originariamente concepito per la realizzazione di pagine web dinamiche. Attualmente è utilizzato principalmente per sviluppare applicazioni web lato server ma può essere usato anche per scrivere script a linea di comando o applicazioni standalone con interfaccia grafica. Il suo nome è un acronimo ricorsivo che sta per PHP: Hypertext Preprocessor (PHP: preprocessore di ipertesti).

MySQL: Database management system (DBMS) relazionale, composto da un client con interfaccia a caratteri e un server, entrambi disponibili sia per sistemi Unix che per Windows, anche se prevale un suo utilizzo in ambito Unix. Dal 1996 supporta la maggior parte della sintassi SQL e si prevede in futuro il pieno rispetto dello standard ANSI. Possiede delle interfacce per diversi linguaggi, compreso un driver ODBC, due driver Java e un driver per Mono e .NET. Il codice di MySQL è di proprietà della omonima società, viene però distribuito con la licenza GNU GPL oltre che con una licenza commerciale. Fino alla versione 4.0, una buona parte del codice del client era licenziato con la GNU LGPL e poteva dunque essere utilizzato per applicazioni commerciali. Dalla versione 4.1 in poi anche il codice dei client è distribuito sotto GNU GPL. Esiste peraltro una clausola estensiva che consente l'utilizzo di MySQL con una vasta gamma di licenze libere.

CSS Cascading Style Sheets: (fogli di stile), vengono usati per definire la rappresentazione di documenti HTML e XHTML. Le regole per comporre i fogli di stile sono contenute in un insieme di direttive (Recommendations) emanate a partire dal 1996 dal W3C. L'introduzione dei fogli di stile si è resa necessaria per separare i contenuti dalla formattazione e permettere una programmazione più chiara e facile da utilizzare, sia per gli autori delle pagine HTML che per gli utenti.

Accessibilità: la capacità di un dispositivo, di un servizio o di una risorsa d'essere fruibile con facilità da una qualsiasi categoria d'utente. Il termine è comunemente associato alla possibilità anche per persone con ridotta o impedita capacità sensoriale, motoria, o psichica (in termini generali disabile o diversamente abile sia temporaneamente sia stabilmente), di fruire dei sistemi informatici e delle risorse software a disposizione. Il termine ha trovato largo uso anche nel settore di Internet col medesimo significato. Per la definizione di disabilità leggere l'articolo indicato in bibliografia.

Open source è un metodo di sviluppo del software, che sfrutta la potenza di sviluppo e revisione distribuita nella trasparenza del processo. La promessa dell'open source è di migliore qualità, maggiore affidabilità, maggiore flessibilità, minori costi, e la fine dei procuratori di programmi chiusi.

Free Software Foundation Europe: La FSFE, attiva dal 10 Marzo 2001, supporta a livello europeo il Software Libero in tutti i suoi aspetti e in modo particolare il Progetto GNU. Sostiene attivamente lo sviluppo di Software Libero e il progresso dei sistemi operativi basati su GNU, come GNU/Linux. Inoltre fornisce assistenza a politici, avvocati e giornalisti, con l'obiettivo di assicurare un futuro legale, politico e sociale al Software Libero.

Zen Cart Italia: Sito di supporto ufficiale Italiano per distribuzione e-commerce Zen Cart, free download del software e commerce open source, libero e gratuito per creare e gestire negozi online. La soluzione E-commerce leader in Italia. Maintainer Opzione.com [Realizzazione e Gestione Progetti Web]

Joomla: un CMS open source realizzato totalmente in PHP. Mediante l'interazione con un database MySQL, il software è in grado di gestire la pubblicazione sul web di contenuti di varia natura e di gestirne altresì l'archiviazione e la formattazione mediante l'utilizzo di template e fogli di stile CSS, in modo simile alla gran parte dei CMS.

Indietro